Bastarmi

Potendo
strapparmi il cuore
riporlo in un posto sicuro
e così, svaporare
via
da qui

Tagliare, tutte le corde
cadere le scale
cancellare l’orme
nessuno cui nulla, immaginare
a seguire

Bere il principio
con occhi vivi di sole
tersi, da escrescenze e ricordi
tuffarmi il vento
in cascate cristalline
e respirare, azzurri e blu cobalto

Io e il mio spirito, a bastarmi

12.9.2011
Angela Fragiacomo
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Dimmi dove

Dimmi dove
va

tutto il dolore

dove dissolve le parole

quando taci
quando ti vedo e ricordo

i tuoi occhi
e tutto
è semplicemente troppo

Cosa resta
della carne, del fiume dentro

essere nuovamente
altro

altro da noi

su quale altare
preghi

ti inginocchi

a quell’amore
che oggi non ci lascia andare

Dimmi
se sai

se anche tu muori

un po’
ogni giorno

con me

4.9.2011 – rev. 4.9.2021
Angela Fragiacomo
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Autunno

bella rimani
anche se il tempo spazza
foglie dal tuo quadrante
con ritmica lentezza …

1.9.2011
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Quello che di te non sanno

è che sei bella
sei terribilmente bella

la sola!

si dice così ogni volta
vero?

questa è la canzone giusta
questa è la sbronza rivelatrice

dopo il tramonto
gli occhi si fanno più piccoli

fessure!

come sei bella
l’immensità è in questa stanza

circoscritto l’odore
l’inesistente dimentica

bella!

ho bisogno di te
naturalmente altrove…

15.12.2012
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Liguria

Che meraviglia questa terra:
lingua sospesa tra i miei costoni
ed il mare a riva

che meraviglia questa mia terra:
lembo d’appartenenza
limbo in dissolvenza

passaggio di predoni
ormeggio d’altri colori:
gioie, dolori, calma;

sapori buoni di poco
e del niente che di noi rimane.

19.9.2010
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.