A sera

muore di luce il cielo
informe s’adatta al nero
vende tendine, arazzi
spruzzi di colori: vezzi

prima della pioggia vedo
lontano il risalir dell’onda

vige in me, cuor bambino
l’ultimo schiocco al vento
in cantilena invento
la voce tua intrigante

prima della pioggia sento
la vita che mi rintana dentro

foriera in altro dove
la pioggia insegna il salto
di me di te il compianto
passaggio in avventura

la notte mi ha parlato
anticipando a sera…

 

Aldo Bilato – 28.02.2013
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

One comment