Author Archives: Aldo Bilato

Cent’anni

Dal web

S’arrende chi ha combattuto troppo
chi da sempre ha risolto
le dispute pacificamente.
Le guerre invecchiano con i loro eroi:
con i perdenti d’una identità
d’una cultura che attraverso le tradizioni si tramandava.
Ho vissuto cent’anni nella metà del tempo concessomi.
La storia la percepisco come un arbitro sfacciatamente parziale
nel battezzare il rigore e punire la santa regola della simulazione.
Forse un di’ sapremo:
forse tra cent’anni o tra cent’anni ancora…
Sapremo la verità avvolgendo il nastro in retrospettiva!

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Strana è la vita

Michele Nave – Solitudine

Hanno bussato alla mia porta
innumerevoli volte.
Immancabilmente il sogno
ha distrutto le opportunità.
Oggi è festa in paese
ci si immerge nel cibo
e nei buoni propositi.
La solitudine è dei deboli
che non sanno di non sapere.

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Da quale pulpito

Benson – Donna alla finestra

Uno scarto di pensiero laterale
cede al profondo.
Al fine d’avere ruoli decisivi
le membra si appellano al tribunale vigente.
Non si era mai vista una raccolta di voti così copiosa da parte dei sottoposti.
Nessuno aveva domandato
nessuno aveva raccolto.
Le finestre raccomandavano ai balconi circospezione…

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Noi

Séverine Pineaux – À jamais, 2005

Ho manomesso le forme.
Quando sarà
le spargerò ovunque.
Le tue
le mie
quelle dei nostri cari.
I morti non comprendono:
hanno il loro bel daffare.
Noi, ci cibiamo di noi!

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Perdersi

Martina Troise – Le acciughe fanno il pallone

Acceca il sole e il pianto
questo mio modo d’averti
è commovente il cielo
che dà una mano a sostenerci.

Le femmine vivono in branco
nessuno apparecchia la sera
si cena e si confondono
le estremità pensanti.

Al tuo posto
un rigagnolo rosa…

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.