Category Archives: Aldo’s poetry

Al mercato (lista della spesa)

è chiaro che la mattina presto
le primizie hanno uno sguardo diverso
il pomodoro non è ancora così rosso dalla vergogna
la zucchina flirta col peperone
e che dire del finocchio…
bisogna lasciarlo stare se no s’incazza
faccio due conti e il porcino non ci sta
dirotto la mia spesa in un bar
dalle buste il richiamo di te
che aspetti un granfoulard per il divano…

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Presto pioverà

Soli ritardano sulla rena

sale l’umido nel porto.
Presto pioverà.

Corro sui sassi come una volta
senza farmi male.
Per giungere fino al mare.

Qui ti aspetto
liquida
per non perdermi sotto la pioggia.

E tu cercami
tra la schiuma a riva
o nell’onda profonda.

Modella l’amore
come scultura d’acqua
in cerca d’autore.

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Uomini

Ci sono terreni che ci calpestano
corsi d’acqua che ci dirigono
radure che ci tentano
e femmine, solo quelle, che
ci fanno fremere
e delirare.

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Equilibri

Ci sono quattro quadri
due chiodi e un muro…

Una parete
due chiodi

Due quadri
appoggiati al muro

La parete non fa parte
dello stesso muro

L’altra parete, nella stessa stanza,
dispone di più spazio

Allora si spostano i chiodi…

È
il muro che viene incontro
ai quadri

Manca un chiodo:
è l’unico tra noi che fuma…

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Grano

Ha preso gli occhiali
dalla panca
li aveva spostati
si spostò.
Dal pozzo l’acqua cristallina
le rane
e le sottane.
Poi ci fu il terremoto.
Solo le statue non si mossero.
Nell’aia odore di grano.

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.