Difetto

paula rego

Paula Rego

Esistere
stare fuori dall’essere
sedurre
condurre a sé

allora
voi direte
quello è un pazzo
pazzi voi siete

la sete dell’ego in avaria
non è “schiuma dei giorni”

la vergogna
è una delle condizioni dell’incoscienza

il giusto si vergogna
l’ingiusto no

Edipo e Narciso contrapposti
un bel viaggio
due posti vicino al finestrino

al mattino
si vomita la parafrasi
ampliandone il concetto
imperfetto:

difatti difetto.

6.6.2010
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.