Ermetica, ma non troppo

Loredana Catino – Caffeina

Vorrei essere un’isola
distesa su quattro articolazioni laviche
discendente dall’esplosione d’un polmone
d’una milza (per il troppo sforzo) da una caffettiera
dimenticata sul fuoco (ardente attività delle nostre membra)…
Vorrei, ma però!
Cosa si può pretendere invece
(in- vece)…
Un’auto d’epoca
un viaggio in Cornovaglia
l’ultima figurina dei calciatori della “Panini Modena”
che non trovavo mai: (Evert Skoglund
il biondo svedese)
pretendere che il papa mi baciasse l’agnello
che mi lucidasse l’anello
che mi tenesse a dimora le mele e l’armadillo.
Ci sarebbe poi da dire sull’astensione e il digiuno
cibale, sessuale, elettorale…
mi ritrovo immerso/ sommerso in un catino
dove tutto è sovradimensionale.

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.