Ho conosciuto un uomo

dare titolo a una poesia
scegliere la carta da pacchi
illudere, deludere, al più
mancare l’invito;

un uomo il sogno
la differenza

possedeva un volto
sì! ti amo – sì! tu, la sola – sì ti sposo
– ti proteggo?

nel cappello un aquilone – ti governo io!
ho conosciuto l’uomo beatitudine
arrosto di domenica – per te soltanto!

ho conosciuto un uomo
dolce premuroso – sono nervosa, non sopporto i rumori
brillante, in cerca di qualcosa

che mi sorprendesse sempre
– sei meraviglia e meraviglia siamo insieme
a due spanne da terra al di sopra delle acque

missione pane e burro – prendimi le mani!
non avrò la tua bocca
non avrai il mio collo

i particolari
le ammissioni
– ti voglio
sei qui ora
sui miei seni

ti ho preso nel sentore di domani
– preparo cena
in sala, in giardino, in terrazza
ti volti
vado via
ti trovo
mi cerchi
– vivo di passaggio

ho conosciuto un uomo

 
Angela Fragiacomo
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.