Non credo nel telefono

Salvador Dalì - 1938_il_momento_sublime

Salvador Dalì – 1938_il_momento_sublime

io non credo nel telefono
non do credito al telefono.

non ho credito né demerito
io non credo!

ti sei sputtanata le vergogne
non ci sono più carogne
da invitare.

il sedicesimo comandamento dice: non devi entrare in bagno con le scarpe con cui vieni da fuori.

ci sono le pattine all’ingresso: usale!

io non credo in tutto questo ardire che ci sfugge dalle dita.

dalle dita che digitano troppi tasti: non credo nei cineasti in quest’era digitale.

mi viene meglio senza spirale
su scale a chiocciola per innalzare al cielo questa sofferenza
questa vaccata dell’amor cortese e dell’affitto da pagare.

io non credo nel telefono.

non credo ci sia più campo
nemmeno se il gestore fosse il Padreterno….

 
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.