Nulla è più come allora

Il cerchio di colori - Luchignolo - 12.28.2014

by Luchignolo

il riccio si fa la permanente
mio figlio ha due palle di neve in fronte
tu non disperare se ti crescono i cannoni nel cortile

nulla è più come allora
ci si odia dal tramonto all’aurora ci si spara in ogni dove

la natura ci ha munito di suole
di bandiere da calpestare in nome di un dio o d’un predicato verbale:

le bambine giocano in giardino
i soldati passano con i loro blindati
Luca sogna un mondo migliore

esplosioni di gioa all’annuncio dell’avvenuta elezione
del nostro beneamato presidente della Repubblica…

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.