Scalpitano le ore

George Grosz

George Grosz

scalpitano le ore
sfondando le offerte più indecenti:
ci accolgono all’aperitivo lungo il viale del tramonto

l’anello che ti regalo
ha riflessi scuri di spettro
non ha rivali in merito

soffia un vento caldo

mutandine stese al sole
profumano di mani che s’intrufolano nella cervice uterina
sino a toccarne l’origine…

il vento sposta le banderuole

il gallo e l’ochetta dirimpettaia
cercano di scoprire una nudità
sfogliando pagine già scritte

ci si comprende solo sul come preparare il barbecue e le polpette avvelenate da servire ai ragazzini del vicino che
spaccano coglioni e timpani da quando sono arrivati…

 
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.