Sei tu il poeta

by Angie

Nel vuoto l’essenza
amore mio
verità e splendore. Ma poi che importa
se necessità inganna. Sono,
sempre sarò
così presente.
Alimento l’ignoto mentre agli occhi s’appende
uno scoglio
danzavano piedi giovani, ciechi e puri
il tuo sorriso azzurro.
Danzano
nell’ombelico. Sei, sempre sarai
filo d’argento
libero del senso comune che ingoia lo stolto.
Innocente.
Ho dentro
la risacca del nostro mare.

Angela Fragiacomo
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.