T’ho spiccicato una zanzara sulla spalla

mentre tirava le cuoia m’ha guardato

le scale sono i tuoi piedi
le scale sono squadrate
le tue mani tendono verso l’alto
le tue mani mi danno il benvenuto

t’ho spiaccicato una zanzara sulla spalla

le scale le stiamo salendo in fretta
le scale hanno il corrimano
le mie mani hanno potere su di te
le mie vogliono starti sempre addosso

e quella stupida creatura non si doveva permettere…

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.