Uhmmm

Rembrandt - Danae

Rembrandt – Danae

I poeti autoreferenziali – quelli da concorso
spiattellano tutto. Un cuore non è mai
un cuore. È rosso. È gonfio.
Piangono lacrime, baciano labbra
toccano pelle e capelli. Il loro vento soffia
i loro occhi guardano.

Dove vivo io
l’uomo tace.
O mente.
Avevo un gatto
prima del salto puntava il piano alto
minuti e minuti
calibrando l’elevazione dalla posa delle zampe

e le zampe
erano
zampe.
Silenziose.
Avrebbe volato, non uno straccio di spiegazione

tu
no.

 
Angela Fragiacomo
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.