Un personaggio scomodo

il mio amico è un giardiniere

ricama la natura, perdendosi
tra una buganvillea e un bicchiere

il mio amico è un personaggio scomodo
e io con lui
a bere
a osservare

cosa ci sia di meglio da fare
in questa città
a quest’ora
nessuno lo può dire…

sono l’amico suo
lui
l’attimo
che attende tutte le sere
il mio ritorno

ci si ricama il giorno
in coltri appese al freddo
ci s’infeltrisce

immaginando
primavere e sogni
che

– da troppo tempo ormai
non germogliano
a dovere…

 

Aldo Bilato – 11.02.2012

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.