Author Archives: Aldo Bilato

Abbiamo una via d’uscita (l’amore)

ho incontrato il sole, intento ad albeggiare
disteso su primule e rose: eppure era inverno

non piangere gli disse il vento
non te ne andare

ho incontrato il mare, sorpreso dal maestrale
abbracciare un pescatore: seppur nella tempesta

non ridere gli disse un pazzo
non ti voltare

poi vidi il mondo capovolto: le case sottosopra
alberi con le radici al cielo e tanta povertà

parlami, t’ascolto: mi disse un sordomuto
un cieco mi guidò verso l’uscita…

10.12.2011
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Falso d’autore (particolare)

sto nel silenzio!
non avrei altro da dire:
è nato un vitello
uno sciame d’api

un particolare del quadro
s’immette sull’arteria principale
chiedo una scimitarra
imparo tutto a memoria

seduto
sulla mia vita a dondolo
disteso
sul contrappeso
aggrappato
al tuo mulinello

ci sono errori che fanno bene
cose giuste da rivedere …

12.2012
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

In altro luogo

in questo porto fluviale
remo sospinto dal ricordo
mentre la nebbia sale

lontano il maestrale
pizzica ancora le narici…

22.11.2011
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

L’attesa

sceglie l’abito più bello
assecondando gli spazi nell’armadio
si ferisce
vede la giacca di velluto a coste
che lui aveva dimenticato
lui
quell’uomo alto dalle mani sincere
ed una verruca nel cuore

si versa da bere e attende
cosa pretende ora…

il sole ha le sue motivazioni
ma
non infierisce
regala l’ultimo abbraccio a fiori ed esche
taglia di traverso le prospettive
ed i propositi
spuntando dietro le case
all’improvviso

21.11.2011
Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Dalle ombre al buio

È sempre più fioca la luce.
Dalle ombre al buio
usciremo come dalle caverne.
E le mani si uniranno
in masturbazioni di eventi
perché godranno i popoli
e le menti.
Gesù si ritaglierà il suo spazio
tra Che Guevara e Lady Gaga.
La Madonna non sarà più bestemmiata
perché la donna ritornerà ad avere la coda e gli artigli.
Ed è così che il mondo riprenderà a respirare
nonostante i virus e le lotte intestine per il bene comune.
Tutti passeremo dalla notte al buio
in un susseguirsi di rialzi di borsa
monete binarie e binari in disuso.
Navigheremo in tempesta
ma non ci saranno più terre emerse ad accoglierci.
Il Bla Bla Bla
farà eco nei secoli.

Aldo Bilato
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.