L’abbraccio

ti farei bene
ne sono certa
stretta, a coprire spazi di quel delirio

considera le mie braccia
il mio corpo al tuo, il calore
senza necessità

considera il tempo senza tempo
il silenzio colmo, la tua eco la mia
il respiro poggiato nella curva del collo

l’aroma del principio

il vuoto pieno, a salire
amaro che addolcisce,
membra frolle

di ciò ti farei bene

12.4.2012
Angela Fragiacomo
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

What do you think?